Regole di pubblicazione
Ogni annuncio può essere pubblicato una volta sola, in una sola città e solo nella categoria pertinente.
La durata di un annuncio è 60 giorni, non bisogna ripubblicarlo prima della scadenza, né rimuoverlo in anticipo per poi reinserirlo.
Evita di utilizzare un linguaggio volgare o immagini contrarie al buon senso comune.
Gli annunci devono riferirsi necessariamente a qualcosa di specifico. Non inserire annunci generici utili unicamente a pubblicizzare un sito web o un'attività.
Leggi con attenzione tutte le Regole di pubblicazione, e le Condizioni di utilizzo del servizio. Pubblicando su Vendilotu.it ti impegni a rispettare queste regole, che sono nell'interesse di tutti, puoi anche segnalare gli eventuali annunci irregolari che riscontri. L'utilizzo irregolare del sito può comportare la rimozione di tutti i tuoi annunci in qualsiasi momento ce ne accorgiamo, senza preavviso.

Regole generali di pubblicazione
Come specificato nelle "Condizioni d'uso", tutti gli annunci che contengono elementi (oggetti, parole, espressioni, ecc) non conformi:
  • alle leggi vigenti;
  • al buon costume e all'ordine pubblico;
  • al rispetto degli altri utenti;
verranno rimossi dal sito senza la possibilità per l'inserzionista di ricevere un rimborso.

E' possibile pubblicare solamente annunci relativi a prodotti originali. Le violazioni dei diritti di proprietà intellettuale di terzi, incluse la contraffazione e la pirateria, come pure qualsiasi tentativo, complicità o istigazione di una violazione, sono punite dalla legge.
La vendita di beni di interesse culturale deve rispettare le norme stabilite a tal fine dalla legislazione italiana. Per ulteriori informazioni, visita il sito: www.beniculturali.it.
Al momento della creazione dell'annuncio, è possibile utilizzare solo contenuti dei quali si è proprietari, creati al fine della pubblicazione dell'annuncio stesso (come fotografie, testi, ecc) o per i quali l'inserzionista abbia ricevuto l'autorizzazione all'uso.
E' possibile inserire un link solo se serve a fornire maggiori dettagli sull'oggetto/servizio proposto.
Non è permessa la pubblicazione dello stesso annuncio in diverse località o in diverse categorie.
Non è permesso ripubblicare lo stesso annuncio prima della scadenza (60 giorni), o rimuoverlo in anticipo per poi ripubblicarlo.
Non è consentito utilizzare parole chiave non direttamente connesse all'oggetto che viene messo in vendita.
Per evitare lo spam, è vietato scrivere l'indirizzo di posta elettronica o il numero di telefono nel titolo o nella descrizione dell'annuncio. Per fare questo, utilizza sempre i campi indicati a tale scopo, al momento della pubblicazione dell'annuncio.
Non è consentita la pubblicazione di alcun tipo di contenuto a sfondo sessuale o pornografico.
Non sono ammessi annunci generici: saranno rimossi gli annunci che non contengono offerte/richieste di oggetti o servizi specifici e che contengono esclusivamente nomi di aziende o riferimenti a siti web.
Non è permesso offrire informazioni su dove o come acquistare prodotti a prezzi speciali, liste di fornitori, o su siti web.
Non si possono inserire metodi di pagamento come Western union e Moneygram o ricariche postepay.
Non è consentita la vendita di buoni sconto.

Ricordiamo che Vendilotu.it è un sito di annunci locali nato per le compravendite locali tra utenti che abitano nella stessa zona e possono incontrarsi per verificare il tutto di persona.
L'annuncio deve essere scritto in lingua italiana o includendo almeno una traduzione in italiano.
L'annuncio non deve contenere nessuna espressione offensiva verso altri utenti o aziende; non è permesso pubblicare annunci denigratori.

L'inserzionista è personalmente responsabile per il contenuto degli annunci da lui pubblicati. Vendilotu.it non ha alcuna responsabilità né relativamente ai beni e servizi pubblicati dagli utenti, né per quanto riguarda il contenuto degli annunci.
Se un annuncio viene rimosso dal sito, l'utente può modificare il contenuto per adattarlo alle Regole di pubblicazione. è obbligo dell'inserzionista verificare che il contenuto del suo annuncio sia conforme alle Condizioni d'uso ed alle presenti Regole di pubblicazione.
Le Regole di pubblicazione sono soggette ad aggiornamenti, quindi possono cambiare nel tempo. Vendilotu.it si riserva il diritto di rimuovere un annuncio quando violi le Condizioni d'uso o le presenti Regole di pubblicazione.
Ogni utente che non rispetti le Regole di pubblicazione potrà essere bloccato e i suoi annunci saranno rimossi.

Regole specifiche di pubblicazione

Animali
Non è consentita la pubblicazione di annunci per lo scambio di specie protette. Non sono inoltre consentiti annunci che abbiano per oggetto animali la cui vendita sia soggetta a permessi speciali secondo la legge vigente, a meno che l'annuncio non specifichi chiaramente che il venditore è in possesso delle autorizzazioni necessarie e che la relativa documentazione è conforme alle norme vigenti.
Non si possono inserire annunci con richieste o offerte di cavie.
E' vietata la vendita di cuccioli prima dei 2 mesi di vita. Se di importazione, il cucciolo deve avere un'età non inferiore a 3 mesi. Consulta le informazioni dettagliate disponibili sul sito della Polizia di Stato.

Case
Ogni annuncio deve essere relativo ad un singolo immobile e pubblicato solo nella città in cui l'immobile è situato. Non inserire il tuo annuncio anche in altre città, sarà rimosso
Indicare sempre il tipo d'immobile, la dimensione, la zona della città in cui si trova.

Moda, cosmesi, orologi e gioielli
Non è consentita la pubblicazione di profumi, fragranze, acque di colonia, creme, cosmetici, trucco o oggetti simili.
E' permessa solo la pubblicazione di articoli originali. Le violazioni dei diritti di proprietà intellettuale di terzi, incluse la contraffazione e la pirateria, come pure qualsiasi tentativo, complicità o istigazione di una violazione, sono punite dalla legge.

Offerte di lavoro
Ogni offerta di lavoro deve contenere la descrizione completa del lavoro ed i requisiti richiesti ai candidati.
Non inserire l'offerta di lavoro in più di una categoria.
Sono vietate le offerte di lavoro che richiedono un contributo economico da parte dei candidati.
Non accettiamo annunci di lavoro in locali notturni: ballerine lap-dance, spogliarelliste, wing-woman, etc.
Sono vietati gli annunci che promettono facili guadagni o guadagni utilizzando Paypal o Postepay.
Sono vietati gli annunci che riguardano lavori generici, di multilevel-marketing o Network marketing.
Le agenzie per il lavoro devono specificare nell'annuncio che si tratta di un'offerta da parte di un'agenzia.

Servizi
Sono vietati gli annunci di cartomanti, maghi, veggenti, astrologi, etc.
Offerte di servizi legali , finanziari, bancari e mutui non sono ammessi e saranno rimossi.

Elenco dei contenuti vietati

  • Azioni e altri strumenti finanziari;
  • Armi e oggetti correlati, come le armi da fuoco, parti di armi da fuoco e caricatori, munizioni, fucili ad aria e fucili a pallini, gas lacrimogeni, scosse elettriche, coltelli a serramanico, armi utilizzate nelle arti marziali, soft-air e altre voci simili;
  • Articoli alimentari;
  • Merci pericolose o deperibili;
  • Bevande alcoliche;
  • Profumi, creme, cosmetici e qualsiasi prodotto per la cura del corpo;
  • Contratti;
  • Materiale solo per adulti e pedo-pornografico;
  • Foto di nudo integrale o oscene;
  • Prostituzione;
  • Rilevatori radar o apparecchiature di controllo dei segnali del traffico;
  • Documenti d'identità, patenti di guida, mailing list, informazioni e dati personali;
  • Liste di fornitori ed informazioni su dove o come acquistare prodotti a prezzi speciali o su siti web;
  • Droghe e oggetti legati al consumo di stupefacenti;
  • Apparecchiature di controllo elettronico, come le attrezzature per le intercettazioni telefoniche;
  • Fossili, minerali;
  • Multi Level Marketing, Network Marketing, schemi a Piramide;
  • Oggetti rubati;
  • Oggetti contraffatti e materiale pirata;
  • Tabacchi;
  • Freon;
  • Arnesi da scasso;
  • Oggetti che incitano alla violenza o all'intolleranza;
  • Presidi medico chirurgici;
  • Farmaci (con o senza prescrizione medica);
  • Lenti a contatto;
  • Biglietti di lotterie e scommesse;
  • Buoni sconto;
  • Materiale offensivo, inclusa la propaganda neo-nazista e la propaganda dell'odio razziale;
  • Fuochi d'artificio, esplosivi e materiale pirotecnico;
  • Mod chip e dischi di avvio;
  • Pesticidi;
  • Distintivi e uniformi della polizia e altre divise ufficiali;
  • Biancheria intima usata;
  • Oggetti pericolosi;
  • Sangue, fluidi corporei, parti del corpo e organi;
  • Software per uso scolastico;
  • Beta Software;
  • OEM Software;
  • Supporti e mezzi per download illegali;
  • Tutti i tipi di biglietti per spettacoli ed eventi, diversi da quelli da collezione;
  • Inserzioni di prevendita;
  • Vendite per catalogo o da altri siti internet.